Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ucraina: Poroshenko teme nuova offensiva ribelli

Il presidente ucraino Petro Poroshenko teme una nuova offensiva "su larga scala" da parte dei separatisti filorussi. Nel sud-est ucraino si trovano in questo momento oltre 9.000 soldati russi, ha detto Poroshenko nel suo discorso annuale al parlamento.

"Permane - ha detto il presidente all'indomani degli aspri scontri di ieri nel Donbass - la minaccia colossale di una ripresa delle azioni militari su vasta scala da parte dei gruppi russo-terroristici".

"Adesso in territorio ucraino - ha aggiunto il capo di Stato - si trovano 14 gruppi tattici russi per un totale di oltre 9.000 persone. La concentrazione delle truppe russe vicino alla frontiera statale - ha proseguito - è di 1,5 volte superiore a quella registrata un anno fa". Kiev accusa Mosca di sostenere militarmente i separatisti con armi e uomini.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.