Navigation

Ucraina: processo Timoshenko, nominati due osservatori Ue

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2012 - 18:21
(Keystone-ATS)

Il Parlamento europeo ha designato oggi l'irlandese Pat Cox, ex presidente dello stesso parlamento, e l'ex presidente polacco Aleksander Kwasnievski osservatori nel processo d'appello a Iulia Timoshenko che si terrà il 25 giugno.

L'ex premier ucraina, 51 anni, eroina della Rivoluzione arancione, è stata condannata a sette anni di reclusione per abuso di potere per aver siglato nel 2009 un contratto con Mosca per le forniture di gas senza il consenso del governo da lei guidato e a un prezzo ritenuto svantaggioso da Kiev. La sentenza, considerata politicamente motivata da numerosi osservatori, è stata confermata in appello a dicembre.

Cox e Kwasnievski andranno a Kiev lunedì prossimo per incontrare la famiglia e gli avvocati della Timoshenko.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.