Tutte le notizie in breve

Il parlamento ucraino.

Keystone/AP/SERGIY CHUZAVKOV

(sda-ats)

La Rada, il Parlamento ucraino, ha approvato una legge in cui definisce l'ingresso nella Nato uno degli "obiettivi" in politica estera. Secondo quanto riporta Unian, a favore hanno votato 276 deputati su 357 presenti.

La legge prevede che uno dei principi cruciali della politica estera ucraina sia "l'approfondimento della cooperazione con l'Alleanza Atlantica" con l'obiettivo finale di "aderire" all'organizzazione.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve