I separatisti dell'autoproclamata repubblica di Donetsk hanno perso 20 uomini nei combattimenti di due giorni fa a Marinka, mentre altri 99 miliziani sono rimasti feriti. Lo ha detto il vice ministro della Difesa dei ribelli di Donetsk, Eduard Basurin.

L'ultimo bilancio fornito da Basurin era di 16 morti e 86 ferite nelle file dei separatisti.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.