Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I separatisti dell'autoproclamata repubblica popolare di Donetsk, nel Donbass in guerra, denunciano che nelle ultime 24 ore tre miliziani sono morti e uno è rimasto ferito in seguito ai bombardamenti d'artiglieria delle truppe di Kiev sulle posizioni dei ribelli.

Le forze armate ucraine accusano a loro volta i separatisti di violare la tregua e sostengono che sette militari sono rimasti feriti nel corso dell'ultima giornata.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS