Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I ribelli del Donbass hanno rimandato al prossimo anno le elezioni locali avversate dal governo ucraino e prima fissate per il 18 ottobre a Donetsk e per l'1 novembre a Lugansk: ma "a condizione dell'esecuzione completa dei punti politici di Minsk-2 da parte di Kiev".

Lo fanno sapere varie agenzie. Il voto potrebbe svolgersi a febbraio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS