Navigation

Ucraina: soldati di Kiev sparano su convogli osservatori Osce

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2014 - 09:48
(Keystone-ATS)

Soldati ucraini hanno sparato contro un convoglio di osservatori Osce nell'est ucraino ieri vicino a Marinka, località controllata da Kiev, 15 km a est di Donetsk, roccaforte dei separatisi filorussi. Lo rende noto oggi la missione dell'Osce, precisando che gli ispettori hanno lasciato la zona per motivi di sicurezza.

Gli osservatori stavano viaggiando a bordo di due veicoli a est di Kurakhovo verso Donetsk, quando uno dei due soldati ("personale in uniforme con elmetto") a bordo di un camion con un largo box di legno verde ha sparato due colpi verso il convoglio Osce, a circa 80 metri di distanza. I proiettili sono finiti a due metri dal secondo veicolo dell'Osce.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?