Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ucraina: Stubb, se tregua non tiene, difficili rapporti Mosca

Il cessate-il-fuoco in Ucraina "è una buona notizia", ma "se il piano di pace e la tregua non tengono, dovremo aspettarci un percorso molto difficile per i rapporti tra Occidente e Russia nel futuro prevedibile". È il commento del premier finlandese, Alexander Stubb, al pre-vertice Ppe, osservando che "dalla fine guerra fredda e per 25 anni abbiamo sperato che la Russia diventasse una normale democrazia liberale occidentale, che rispettava le regole internazionali. Non è stato così dalla guerra in Georgia di sette anni fa".

Le sanzioni europee contro la Russia "sono sempre sul tavolo e si discutono dietro le quinte" ma dipendono dal debriefing previsto nel vertice europeo da parte della cancelliera Angela Merkel e del presidente Hollande, assieme al presidente ucraino Petro Poroshenko, continua il premier finlandese, escludendo però la vendita di armi: "Portano solo alle escalation".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.