Navigation

Ucraina: Timoshenko; Kiev, minacce UE sono immorali

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2011 - 13:47
(Keystone-ATS)

Il primo ministro ucraino, Mykola Azarov, ha definito "immorale" la minaccia dell'Unione europea di rinunciare alla firma dell'accordo di associazione con l'Ucraina se la leader dell'opposizione, Yulia Timoshenko, arrestata per abuso di potere, non sarà rimessa in libertà.

"Non è solo scorretto, ma anche immorale" legare l'integrazione dell'Ucraina all'Ue al processo Timoshenko", ha detto Azarov ai margini della conferenza internazionale in corso a Yalta (sud dell'Ucraina).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?