Navigation

Ucraina: Timoshenko, verso ricorso a Corte suprema

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2011 - 14:18
(Keystone-ATS)

Sarà impugnata davanti alla Corte suprema dell'Ucraina la decisione della Corte d'appello di Kiev di negare la scarcerazione dietro cauzione dell'ex premier e attuale leader dell'opposizione, Iulia Timoshenko.

Lo fa sapere l'agenzia di stampa Itar Tass citando Iuri Sukhov, uno dei legali della ex "lady di ferro" ucraina, arrestata in aula venerdì scorso per il suo atteggiamento irriverente nei confronti di corte e testimoni.

Sukhov ha assicurato che "senza dubbio" sarà presentato "ricorso davanti alla Corte suprema contro questa sentenza", ma si è poi anche detto consapevole che "la cosa più probabile è che anche la Corte suprema si comporti allo stesso modo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?