Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La leader dell'opposizione ucraina, Iulia Timoshenko, ha invitato gli ucraini a "ribellarsi" alle elezioni parlamentari che si terranno nel Paese il mese prossimo e di porre fine al "regime criminale" del premier Viktor Yanukovich.

Nel video, di due minuti filmato in ospedale dove è ricoverata dal maggio scorso per un'ernia al disco, è visibile un uomo (probabilmente una delle guardie) che tenta di impedirne la ripresa, Timoshenko accusa Yanukovich di creare uno stato corrotto allo scopo di arricchire un piccolo gruppo di persone di "una band criminale mafiosa".

"Oggi l'intero Paese vive sotto l'autorità criminale e più avanti si va, e più questo viene permesso, alla fine ogni persona avvertirà questo regime criminale pesare sulla propria vita", dice Timoshenko nel video dove invita gli ucraini a "ribellarsi a queste elezioni e a cacciare questo gruppo criminale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS