Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio europeo ha esteso le sanzioni economiche alla Russia di altri sei mesi.

KEYSTONE/EPA/YURI KOCHETKOV

(sda-ats)

Il Consiglio europeo ha esteso le sanzioni economiche alla Russia di altri sei mesi, fino al 31 gennaio 2018.

Il Consiglio ha formalizzato la decisione all'unanimità, con una procedura scritta. Le misure riguardano settori finanziari, dell'energia e della difesa, e quello delle tecnologie dual use.

Il vice ministro per gli Affari Esteri russo Alexei Meshkov ha espresso "rammarico": "a tutti è chiaro già da tempo che le sanzioni sono controproducenti, non possono aiutare a raggiungere nessuno degli obiettivi che si prefigge l'Ue nei rapporti con la Russia", ha detto. Lo riporta Interfax.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS