L'Ucraina si è dichiarata "fortemente delusa" dalla decisione presa dalla Francia di onorare il suo contratto di vendita alla Russia di navi da guerra "Mistral". Lo ha dichiarato oggi il presidente ucraino Petro Poroshenko.

"Non si tratta di soldi, di industrie o di occupazione. È una questione di valori", ha detto il capo di stato incontrando alcuni deputati del Parlamento europeo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.