Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

UDC: "Landsgemeinde motociclisti", in 1000 a Oberägeri (ZG)

L'Unione democratica di centro (UDC) ha organizzato oggi per la seconda volta a Oberägeri, una decina di chilometri a sud-est di Zugo, la cosiddetta Landsgemeinde dei motociclisti: come due anni or sono - riferiscono gli organizzatori - alla manifestazione ha partecipato circa un migliaio di centauri, che hanno adottato una risoluzione all'insegna di "libertà invece di angherie".

Il documento "si oppone con tutta forza alla messa sotto tutela statale" e afferma che la libertà e la sicurezza dei centauri viene sempre più limitata con "angherie, regolamenti e divieti avulsi dalla realtà e con multe eccessive".

La risoluzione rivendica che le moto siano esentate dal pagare la tassa sulle emissioni di CO2 e il contrassegno autostradale. I motociclisti chiedono inoltre che non ci sia aumento del prezzo della benzina, che i limiti di velocità non cambino in continuazione, che nelle città ci siano più parcheggi gratuiti per le moto e che sia abrogato il divieto di corse su circuiti in Svizzera.

Alla manifestazione hanno pronunciato un discorso anche il consigliere nazionale Walter Wobmann (SO) e il presidente della Confederazione Ueli Maurer. Quest'ultimo ha definito la libertà un fulcro dell'idea statale della Confederazione, aggiungendo che occorre sempre difenderla. Anche oggi - ha aggiunto - bisogna combattere con decisione e orgoglio contro i "moderni balivi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.