Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere nazionale bernese Albert Rösti sarà verosimilmente il prossimo presidente dell'UDC nazionale.

Se è vero che eventuali interessati alla funzione possono manifestarsi fino al giorno dell'elezione, l'agronomo è l'unico candidato alla successione del dimissionario Toni Brunner alla scadenza dei termini fissati dal partito. Il nuovo presidente sarà eletto dai delegati democentristi il prossimo 23 aprile a Langenthal (BE).

Entro i tempi stabiliti per presentare le candidature, ad eccezione di Rösti nessuno ha manifestato il proprio interesse, ha riferito Silvia Bär, supplente del segretario generale dell'UDC, contattata dall'ats.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS