Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRUXELLES - La Ue rivede al rialzo anche il deficit 2009 dell'Irlanda. Secondo i dati di Eurostat questo lo scorso anno si è attestato al 14,3%, contro l'11,7% notificato dal governo. A pesare i 4 miliardi di euro stanziati per il salvataggio della Anglo Irish Bank.
Subito da Dublino è arrivato il chiarimento del ministro delle finanze, Brian Lenihan: "Si tratta solo di una misura una tantum, di una riclassificazione tecnica a cui non è associato alcun altro tipo di prestito", ha detto il ministro, sottolineando come l'obiettivo per l'Irlanda resta quello di riportare il deficit sotto il 3% entro il 2014, come concordato con la Ue.

SDA-ATS