Navigation

UE: Bruxelles, aumentano famiglie povere Italia e Spagna

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 giugno 2012 - 17:00
(Keystone-ATS)

Sono in "netto aumento" le famiglie europee costrette ad attingere dai risparmi oppure a indebitarsi per far fronte alle spese correnti: è quanto emerge dal quadro trimestrale della situazione occupazione e sociale nell'UE pubblicato dalla Commissione Europea.

Bruxelles sottolinea che sono "particolarmente notevoli" gli aumenti del numero di famiglie più povere in Italia e Spagna, dove i tassi di difficoltà finanziarie sono passati rispettivamente dal 16% al 26% e dal 23% al 33% da aprile 2011 all'aprile scorso.

In italia il numero di famiglie che non riesce a pagare il mutuo sulla casa è aumentato a un livello "allarmante" di una su quattro nei primi 3 mesi 2011. E, secondo la pubblicazione odierna, il dato suggerisce che il numero di sfratti continua a salire.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?