Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continua a scendere la disoccupazione, che nell'eurozona dopo il calo al 9,4% del 2017 arriverà all'8,9% nel 2018, il livello più basso dal 2009.

Stesso trend per l'Ue a 28: dopo la discesa all'8% quest'anno, il prossimo sarà record da fine 2008 con il 7,7%. Sono le previsioni economiche di primavera della Commissione europea, dove si sottolinea però che, nonostante il calo complessivo, la disoccupazione "resta alta in molti paesi". Il calo arriva grazie a riforme strutturali, domanda interna e altre politiche.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS