Il prossimo Commissario europeo per gli affari economico-monetari sarà socialista. Lo ha detto Jean Claude Juncker nell'audizione davanti al gruppo S&D in corso al Parlamento europeo. Lo riferiscono fonti che assistono al dibattito.

Juncker ha aggiunto che la troika Ue-Bce-Fmi "va superata" e deve essere "ripensata" con uno strumento più democratico in cui ci sia meno spazio per il Fmi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.