Navigation

Ue, nessun bisogno salvataggio banche spagnole

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2012 - 16:06
(Keystone-ATS)

La posizione della Commissione Ue non cambia: continua a ritenere non necessario un intervento da parte del fondo salva-Stati per la ricapitalizzazione delle banche spagnole. Lo ha detto oggi un portavoce dell'esecutivo europeo.

Il portavoce ha poi ricordato che Bruxelles attende di ricevere da Madrid, entro la fine del mese, il piano completo di rientro della finanza pubblica, documento che oltre al budget centrale dovrà indicare anche gli obiettivi delle singole regioni. Entro la fine del mese dovranno essere inviati a Bruxelles anche i programmi di stabilità degli altri 16 Paesi dell'Eurozona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?