Navigation

Ue: nessuno ha chiesto attivazione scudo anti-spread

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2012 - 13:24
(Keystone-ATS)

Finora nessun paese ha chiesto l'attivazione dello scudo anti-spread, nemmeno la Spagna. Questa l'indicazione data oggi da Antoine Colombani, portavoce della Commissione Ue. "Questo strumento - ha detto riferendosi alla possibilità che il fondo salva-Stati Efsf acquisti titoli di Stato sul mercato - può essere usato su richiesta degli Stati e finora nessuno lo ha fatto".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?