Navigation

Ue, niente rimbalzo della crescita nel 2020 e 2021

Non aspettatevi una grande espansione economica. KEYSTONE/AP/ALESSANDRA TARANTINO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 dicembre 2019 - 13:05
(Keystone-ATS)

"Non ci sono al momento attendibili previsioni sulla possibilità che nel 2020 e 2021 ci sia un rimbalzo della crescita significativo" dopo che l'Eurozona ha visto una frenata quest'anno a circa l'1,1% contro una media degli anni scorsi del 2%.

Lo ha detto il Commissario Ue agli Affari economici Paolo Gentiloni durante il Rome Investment Forum 2019. "Non siamo alla vigilia di una recessione ma di un rallentamento" - ha detto Gentiloni - concentrato nel settore manifatturiero e nei Paesi e settori più esposti a export e scambi, non a caso Germania e Italia".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.