Navigation

Ue: ok a salva-stati da 800 miliardi

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2012 - 14:07
(Keystone-ATS)

La capacità del fondo salva-Stati sarà portata da 500 a 800 miliardi di euro. È quanto hanno deciso i ministri della zona Euro.

I ministri delle Finanze dell'Eurozona hanno così raggiunto la cifra di 800 miliardi di euro: 500 è la dotazione del fondo permanente Esm, attivo da luglio 2012, a cui vengono sommati 200 miliardi del fondo temporaneo Efsf, in scadenza a luglio 2013, ma che resteranno disponibili anche successivamente. Ad essi si sommano poi circa 100 miliardi del fondo di stabilità Ue, già impiegati per i prestiti a Grecia, Irlanda e Portogallo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?