Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'emiciclo del parlamento europeo a Bruxelles è stato chiuso "a titolo precauzionale" in seguito alla scoperta di crepe nelle 21 travi di legno che sorreggono la copertura. Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'assemblea elettiva europea, specificando che le lesioni sono state scoperte grazie ai sistematici controlli di stabilità previsti dal programma di manutenzione degli edifici che ospitano la sede del parlamento a Bruxelles.

Ad essere stata chiusa oggi per avviare i necessari lavori di consolidamento è la sezione A dell'edificio Paul-Henry Spaak. "Siamo sollevati che il problema sia stato scoperto in tempo, come risultato del sistema di ispezioni", ha commentato il portavoce del Parlamento europeo, Jaume Duch.

L'edificio che ospita l'aula in cui si possono riunire in plenaria i 754 parlamentari europei è stato realizzato nei primi anni '90. Nel programma dell'attività parlamentare nei prossimi due mesi sono previste sessioni plenarie solo nella sede di Strasburgo (10-13 settembre, 22-23 ottobre, 25-26 ottobre). La prima 'mini-plenaria' nella sede di Bruxelles è programmata per il 7-8 novembre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS