Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Juncker vuole porre sul tappeto il tema dei migranti.

KEYSTONE/AP/NG HAN GUAN

(sda-ats)

"Dobbiamo discutere la questione dei rifugiati a questo tavolo dei leader del G20". Lo ha detto il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, nel briefing prima dell'inizio dei lavori del G20.

"La commissione - ha detto - sta lavorando nella preparazione di un ambizioso piano di investimenti esterni, usando fondi pubblici per attrarre capitali privati. Dobbiamo combattere contro le rotte dei migranti, nei Paesi di transito, e questo è il motivo per cui abbiamo deciso di estendere il nostro piano al mondo esterno".

In materia di economia intanto secondo Juncker "oggi l'Unione Europea sta guidando il cammino: quest'anno l'Eurozona cresce più velocemente di Usa e Gran Bretagna e attendiamo una crescita all'1,8%". Juncker ha poi sottolineato che la disoccupazione "è scesa ai livelli più bassi di 7 anni: più di 7 milioni di posti di lavoro sono stati creati in questo periodo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS