Navigation

Ue: via libera Bruxelles a negoziati adesione Islanda

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 febbraio 2010 - 13:36
(Keystone-ATS)

BRUXELLES - La Commissione europea ha dato oggi luce verde all'avvio di negoziati di adesione con l'Islanda.
Nella sua raccomandazione, presentata dal commissario all'allargamento, Stefan Fule, la Commissione riconosce che l'Islanda aderisce ai valori comuni della UE, la democrazia, lo Stato di diritto ed il rispetto dei diritti umani. Il documento sottolinea anche le sfide che l'Islanda dovrà comunque affrontare sulla via dell'adesione.
La Commissione non mette nero su bianco la data possibile di ingresso dell'Islanda nella UE, ma le autorità islandesi puntano a concludere il processo di adesione nel 2012, insieme alla Croazia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.