Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRUXELLES - Ordini industriali in aumento a novembre nei sedici Paesi della zona dell'euro: l'indice ha segnato una crescita dell'1,6% rispetto ad ottobre quando aveva visto una diminuzione dell'1,9%. Lo ha reso noto Eurostat, l'ufficio europeo di statistica. Nell'intera Unione europea l'aumento in novembre è stato invece dell'1,8%, dopo una contrazione dell'1,4% nel mese precedente.
Escludendo la cantieristica e le attrezzature aerospaziali e ferroviarie, gli ordinativi hanno registrato in Eurolandia una crescita dell'1,5% e nell'Ue-27 del 2,0%.
Su base annua, a novembre gli ordinativi dell'industria sono invece diminuiti dell'1,5% nella zona euro e del 2% nell'Ue. Anche in questo caso, se si escludono la cantieristica e il settore delle attrezzature aerospaziali e ferroviarie, le cui variazioni tendendo a essere più volatili, la diminuzione è pari all'1,8% nella zona dell'euro e all'1,6% nell'Ue.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS