Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Ueli Maurer ha incontrato oggi a Berna Li Shulei, vicesegretario della Commissione centrale per l'ispezione disciplinare del Partito comunista cinese.

Al centro dei colloqui vi sono stati diversi temi di carattere finanziario, ha comunicato il Dipartimento federale delle finanze (DFF).

Questi contatti rientrano nell'ambito dell'intensificazione delle relazioni economiche tra Cina e Svizzera, precisa la nota.

Il ministro delle finanze elvetico e Li Shulei hanno discusso di strategie in materia di apertura dei mercati finanziari e di lotta alla corruzione.

Il colloquio odierno precede il quinto incontro del dialogo sulle questioni finanziarie avviato nel 2013 che è previsto dopodomani a Pechino. I colloqui verteranno sull'attuazione del processo di liberalizzazione del mercato finanziario cinese annunciato recentemente, l'internazionalizzazione del renminbi (valuta cinese) e uno scambio di esperienze nel campo della tecnofinanza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS