Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In 62 giorni ha scalato tutti gli 82 Quattromila delle Alpi, spostandosi in bicicletta o a piedi da una montagna all'altra. Protagonista dell'exploit è lo svizzero Ueli Steck, 38 anni, già vincitore del Piolet d'Or per la solitaria sulla parete sud dell'Annapurna.

È partito l'11 giugno dal Pizzo Bernina e ha concluso l'impresa ieri sulla Barre des Ecrins. Il 22 luglio, mentre era sulla cresta di Rochefort (Monte Bianco), ha assistito alla caduta mortale dell'amico olandese Martijn Seueren.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS