Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

UFC: un'estate all'insegna delle tradizioni

L'Ufficio federale della cultura (UFC) lancia il suo programma di sensibilizzazione alle tradizioni viventi della Svizzera, valorizzando le attività artigianali tradizionali e introducendo il dibattito sul ruolo delle tradizioni nella nostra società.

Dopo aver redatto un inventario con 167 tradizioni sorprendenti e originali, che rappresentano l'eterogeneità della Svizzera, presenta ora le cartine delle tradizioni viventi. Questi piccoli gioielli grafici, realizzati da Albin Christen e distribuiti gratuitamente, incitano a partire alla scoperta di feste, usi e costumi spesso sconosciuti.

L'inventario delle tradizioni viventi, compilato per attuare la Convenzione UNESCO per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale ratificata dalla Svizzera nel 2008, mostra un panorama di usi, costumi, manifestazioni e attività artigianali tipiche della Svizzera. Un gruppo di esperti ha ora l'incarico di identificare le tradizioni che verranno candidate all'iscrizione nella lista del patrimonio immateriale dell'UNESCO. Le loro raccomandazioni sono attese per l'inizio de 2014.

L'Ufficio federale della cultura, in collaborazione con il Museo all'aperto e centro di formazione del Ballenberg, invita il pubblico a scoprire le attività artigianali tradizionali. Dimostrazioni di artigiani professionisti saranno accompagnate da corsi rivolti a grandi e piccoli, che permetteranno loro di familiarizzare in particolare con l'antica arte di forgiare il ferro, creare merletti o lavorare il legno.

Maggiori informazioni sulle singole tradizioni e sulle cartine illustrate sono disponibili sul sito www.tradizioni-viventi.ch.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.