Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

UFSP: abbassa prezzo di 288 medicinali, risparmi per 100 milioni

Saranno ridotti i costi di 288 medicinali

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha ridotto in media di circa il 18,82% i prezzi di 288 medicamenti e ciò consentirà di ottenere risparmi di 100 milioni di franchi nel 2018, rende noto oggi lo stesso UFSP.

Per il 2017 sono inoltre risultati ulteriori risparmi per 225 milioni di franchi.

L'ufficio federale riesamina annualmente un terzo dei medicinali dell'elenco delle specialità secondo criteri di efficacia, appropriatezza ed economicità. Stando alla nota, anche quest'anno sono state decise riduzioni di prezzo, che riguardano 288 dei 543 preparati originali riesaminati finora. Per 255 di essi non si è resa necessaria alcuna diminuzione visto che questi, confrontati con altri medicamenti venduti in Svizzera e con quelli degli Stati di riferimento, risultavano ancora economicamente convenienti.

Contemporaneamente ai preparati originali sono stati riesaminati generici, medicinali in co-marketing e biosimilari. Anche per 134 di questi 237 farmaci il riesame ha comportato una riduzione di prezzo. Tuttavia, per 30 preparati originali resta ancora da chiarire se queste diminuzioni siano realizzabili, dato che i titolari delle omologazioni hanno annunciato ricorso, indica il comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.