Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il presidente del governo giurassiano Charles Juillard ha incontrato oggi a Berna la consigliera federale Eveline Widmer-Schlumpf per discutere dell'eventuale accoglienza di due ex detenuti uiguri provenienti da Guantanamo.
Nessuna decisione è stata presa, ma "la discussione è stata costruttiva", ha dichiarato alla radio svizzero romanda (RSR) lo stesso Juillard, secondo cui "a questo stadio non vi sono divergenze tra Giura e la Confederazione".
Per il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), l'incontro, che ha riguardato gli aspetti tecnici e finanziari di un'eventuale accoglienza, "dovrebbe permettere al governo giurassiano di valutare tutti gli aspetti rilevanti per poi decidere con cognizione di causa".
La decisione finale riguardo all'accoglienza dei due rappresentanti della minoranza cinese spetta al Consiglio federale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS