Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sul dorso di un jumbo jet modificato, lo shuttle Endeavour ha compiuto ieri il suo ultimo volo, verso un museo della scienza nel Sud della California dove in seguito al suo 'pensionamento' dal prossimo mese verrà esposto: dopo aver sorvolato il Golden Gate Bridge di San Francisco, la grande scritta Hollywood e altre località simbolo californiane, è infine atterrato all'aeroporto internazionale di Los Angeles.

Ad attenderlo al termine di un volo iniziato a Cape Canaveral in Florida, e dopo uno scalo tecnico alla Edward Air Force Base, c'erano ammassate su decine di grattacieli, sulle alture e sulle colline attorno alla città migliaia di persone, armate di binocoli e macchine fotografiche.

Dopo 25 missioni nello spazio, di cui 12 per contribuire alla costruzione della stazione orbitante, l'Endeavour sarà ora sottoposto ad una preparazione per il suo ultimo viaggio, via terra, lungo circa 20 chilometri che lo sperano dal suo 'buen-retiro', il California Science Center di Los Angeles, dove sarà in esposizione al pubblico a partire dal prossimo 30 ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS