Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Il film svizzero "Beyond this place" di Kaleo La Belle ha ottenuto il "Corno d'oro" come premio per il miglior documentario di oltre 60 minuti al festival di Cracovia, conclusosi domenica. Il lungometraggio aveva già ottenuto in maggio il premio SSA/Suissimage al festival "Vision du Réel" di Nyon.
Come indicato oggi da un comunicato di Swiss Films, "Beyond this place" parla dell'incontro tra il regista e suo padre Cloud Rock La Belle, un vecchio hippy la cui vita si divide principalmente fra droga e ciclismo. Nel corso di un viaggio in bici attraverso lo Stato dell'Oregon, l'eccentrico padre risponde alle domande del figlio 37enne.
Nel contempo, al 20esimo Animafest di Zagabria, anch'esso conclusosi domenica, il regista svizzero Rafael Sommerhalder, che si è formato presso la Scuola cantonale delle arti di Losanna, ha ricevuto una nomina dalla giuria di studenti per il suo cortometraggio animato "Flowerpots".

SDA-ATS