Un sito internet che consente di avere una panoramica della situazione dei pericoli naturali aggiornata per tutto il territorio nazionale. È quanto hanno sviluppato quattro uffici federali con lo scopo di migliorare il sistema d'allerta.

Finora per informarsi bisognava consultare i portali di MeteoSvizzera, dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), l'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) e il Servizio sismico svizzero (SED). Il sito www.pericoli-naturali.ch rappresenta invece su un'unica cartina la situazione dei pericoli naturali e le relative allerte: eventi meteorologici estremi, piene e smottamenti, terremoti, valanghe e pericoli di incendio boschivo, indica l'UFAM in un comunicato.

Sul portale, precisa ancora l'UFAM, sono riportate raccomandazioni su come comportarsi prima, durante e dopo questi eventi naturali. Le allerte e le informazioni continueranno comunque ad essere pubblicate anche sui siti dei rispettivi uffici federali.

Il nuovo sito è stato realizzato su incarico del Consiglio federale che ha chiesto agli uffici federali di "ottimizzare le informazioni destinate alla popolazione". Lo sviluppo del portale, costato 1,2 milioni di franchi, è durato due anni e mezzo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.