Una via di Bienne potrebbe presto portare il nome di Roger Federer. Una richiesta in tal senso è stata trasmessa settimana scorsa dal municipio cittadino ai manager del tennista basilese. Federer ha svolto una parte della sua formazione giovanile nella città bilingue in seno a Swiss Tennis.

"Non si tratta di un legame artificiale dato che Roger Federer ha frequentato Swiss Tennis per diversi anni", ha spiegato oggi all'ATS il sindaco Erich Fehr, confermando una notizia pubblicata dal "Bieler Tagblatt". "È un progetto a lungo termine, visto che la strada non dovrebbe veder la luce prima di 18 mesi", ha precisato Fehr. La via costeggerà i nuovi stabili di Swiss Tennis fino ai posteggi del futuro stadio di Bienne.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.