Tutte le notizie in breve

Il quartier generale dell'Unesco a Parigi

Keystone/EPA/YOAN VALAT

(sda-ats)

L'Unesco ha adottato a larga maggioranza la controversa risoluzione che nega la sovranità di Israele su una parte di Gerusalemme. Il testo è stato approvato da 22 paesi. Dieci hanno votato contro e 23 si sono astenuti.

Tra i 22 Paesi che si sono pronunciati a favore del testo, ci sono anche Russia e Cina. Fra gli oppositori figurano Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna e Italia. Fra gli astenuti spiccano Francia, Spagna e India.

La risoluzione critica severamente il governo israeliano per i suoi progetti di insediamento nella Città Vecchia di Gerusalemme e nei pressi dei luoghi sacri di Hebron. Chiede inoltre la fine del blocco Israeliano su Gaza senza evocare gli attacchi sferrati da Hamas contro lo Stato ebraico.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve