Navigation

Ungheria: neonato 380 grammi ce la fa, lascia sano ospedale

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2011 - 17:23
(Keystone-ATS)

Un neonato partorito a Budapest alla 23esima settimana di gravidanza, e che pesava alla nascita appena 380 grammi, ce l'ha fatta: si tratta di uno dei rari casi al mondo.

Sebastian è nato nella clinica di ostetricia della capitale e pesa oggi 2'200 grammi, si alimenta normalmente, e le sue reazioni sono normali, stando a quanto indicato dalla clinica.

Finora solo 97 neonati con un un peso di meno di 400 grammi sono sopravvissuti al mondo. In Ungheria ogni decimo bambino viene al mondo prematuramente. Tuttavia le possibilità di sopravvivenza sono migliorate l'ultimo decennio: il 90% dei neonati sotto 1'000 grammi si sono salvati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?