Nella sola giornata di ieri circa 5.600 migranti e profughi sono entrati in Macedonia dalla vicina Grecia, un numero sensibilmente più alto rispetto ai giorni precedenti. Ne ha dato notizia la portavoce di Unhcr Melissa Fleming, citata dai media serbi.

"Si tratta di una situazione assolutamente drammatica", ha aggiunto, confermando come il flusso di profughi lungo la 'rotta balcanica' e diretto verso l'Europa occidentale non riveli alcun segno di cedimento.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.