Navigation

UNICEF: Obiettivi Millennio, più investimenti per l'infanzia

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 settembre 2010 - 13:17
(Keystone-ATS)

ZURIGO - L'Unicef invoca un maggiore impegno da parte dei governi per i diritti dei bambini. L'appello - volto ad aiutare 500 milioni di fanciulli in povertà - viene lanciato in occasione dell'inizio del Vertice del Millennio delle Nazioni Unite a New York.
Secondo una nota odierna dell'Unicef Svizzera, oltre un miliardo di persone vive in condizioni di povertà estrema, e più della metà sono bambini. La crisi economica, i mutamenti climatici e i conflitti armati aumentano il bisogno della famiglie più povere.
In vista del Vertice del Millennio - che ha luogo dieci anni dopo la definizione degli otto obiettivi per sconfiggere povertà e sottosviluppo entro il 2015 -, l'UNICEF invita i governi a mantenere le loro promesse.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?