Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un casco blu dell'Onu è morto oggi nel sud del Libano colpito nello scontro a fuoco tra Israele e Hezbollah. Lo conferma all'ANSA Andrea Tenenti, portavoce del contingente Onu (Unifil) dispiegato nel sud del Libano a ridosso della Linea Blu di demarcazione con Israele. Fonti militari libanesi affermano che il peacekeeper è spagnolo.

L'uomo ucciso oggi nel sud del Libano è morto in seguito alle ferite riportate dopo esser stato colpito da un lancio di mortaio israeliano nei pressi di Majidiye. Lo riferiscono all'ANSA fonti militari libanesi nel sud del Libano.

L'esercito israeliano sta rispondendo "agli attacchi Hezbollah con un'operazione combinata tra aviazione e artiglieria" diretta contro le "posizioni operative" del movimento integralista sciita, ha detto il portavoce militare israeliano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS