Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Svizzera centrale ha avanzato la propria candidatura per organizzare le Universiadi invernali 2021, che contribuirebbero a far conoscere all'estero numerose regioni.

La rassegna è considerata come il secondo più importante avvenimento sportivo dopo i Giochi olimpici.

L'attribuzione ufficiale - finora non ci sono altre candidature, ha detto il governo lucernese che presiede il comitato promotore - avverrà il 5 marzo a Bruxelles.

Le Universiadi sono destinate a studenti e si tengono ogni due anni, con la partecipazione di circa 1600 atleti tra i 17 e i 28 anni provenienti da una cinquantina di nazioni. Il costo è stimato a 33,5 milioni di franchi, la metà dei quali verrebbe presa a carico da Confederazione a Cantoni, il resto dai partecipanti e dagli sponsor.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS