Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 400 persone hanno partecipato nel primo pomeriggio di oggi a Losanna a una marcia silenziosa organizzata in memoria di Luis, il capoverdiano ucciso all'alba di sabato sulla "Place de l'Europe". La sfilata ha permesso ad amici e parenti di incontrarsi dopo questa tragedia, ma anche di porre alcune domande alle autorità.

I parenti in lacrime hanno depositato fiori e candele sul luogo del crimine. Dopo un momento di raccoglimento, la famiglia, tra cui i due figli piccoli della vittima, ha attraversato il centro storico fino alla "Place du Château" dove hanno sede le massime autorità cantonali. Qui i partecipanti alla sfilata hanno osservato un minuto di silenzio.

Oltre a mostrare sostegno alla famiglia, la marcia è stata organizzata anche per denunciare la sicurezza nella capitale vodese, specialmente durante le ore notturne, ha detto l'organizzatrice Tamara Primmaz. Le autorità sono state invitate ad agire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS