Ha confessato il presunto autore dell'omicidio avvenuto sabato mattina in pieno centro a Losanna. L'uomo ha detto di aver agito sotto l'influsso di alcool e cocaina, ha indicato il procuratore incaricato dell'inchiesta, Bernard Dénéréaz.

L'uomo, di nazionalità svizzera, era stato fermato sabato sera assieme ad altre due persone, uno spagnolo e un iracheno. Rimangono ancora aspetti poco chiari, ha aggiunto il procuratore. L'inchiesta quindi prosegue per stabilire il movente e la dinamica esatta dell'omicidio. La vittima, un portoghese di origini capoverdiane, domiciliato alla periferia di Losanna, è stato accoltellato al cuore una trentina di volte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.