Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il traffico nel centro di Basilea oggi è stato interrotto per quasi tre ore a causa di un falso allarme bomba. Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta, ha indicato un portavoce del Ministero pubblico renano.

Un uomo ha telefonato verso le 10.30 a un'azienda specializzata in questioni finanziarie, affermando - in tedesco - che nei locali era stata depositata una carica detonante, che sarebbe esplosa nella mezzora successiva.

La polizia ha allora provveduto bloccare la zona con transenne e ha evacuato 60-70 persone dalle abitazioni circostanti. Anche il traffico tranviario che attraversa il centro cittadino è stato temporaneamente interrotto. Non avendo trovato alcun ordigno, verso le 13.15 le forze dell'ordine hanno riaperto le strade al traffico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS