Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Upc Cablecom ha realizzato nel terzo trimestre un fatturato di 309,3 milioni di franchi, in crescita del 4,3% rispetto allo stesso periodo del 2012. Il maggior provider svizzero nella fornitura di servizi internet e di tivù via cavo vanta attualmente oltre 2,5 milioni di abbonati (+1%), si legge in un comunicato odierno.

Nella televisione digitale i clienti superano gli 1,4 milioni (+5200 nel terzo trimestre). In progressione sono anche gli abbonamenti internet: +42'200 nei primi nove mesi, per un totale di 647'000. Entro quest'anno, in tutta la regione di Berna l'azienda offrirà una nuova velocità web di 500 Mbit/s, ovvero decuplicata rispetto a quella offerta dall'attuale infrastruttura telefonica, sottolinea l'azienda.

Per quanto riguarda la piattaforma Horizon (tv, telefono e internet in un unico box), lanciata nel gennaio 2013, sono stati venduti oltre 110 000 apparecchi. Gli abbonamenti telefonici sono saliti a quota 447'000, quasi 26'000 in più che a inizio anno. Upc Cablecom è l'unica azienda a registrare un trend positivo in questo settore, sottolinea la stessa società controllata dal gigante americano Liberty Global.

Il presidente della direzione di Upc Cablecom Eric Tveter si dice soddisfatto dei risultati. "Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi principali, per esempio la soddisfazione clienti è più alta che mai", afferma il CEO, citato nel comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS