Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aumento tariffario in vista per i clienti di UPC Cablecom: a partire dall'anno prossimo il prezzo per l'offerta di base per televisione, internet e telefonia fissa salirà del 13% a 33,95 franchi mensili.

L'adeguamento è giustificato dagli investimenti da 200 milioni di franchi all'anno che l'azienda ha effettuato nei settori della rete via cavo, nella velocità di internet e in nuovi prodotti, ha spiegato all'ats il portavoce Marc Maurer.

Nell'aumento di prezzo di 4 franchi che entrerà in vigore in gennaio sono compresi anche 2,15 franchi per servizio e riparazione, che finora venivano fatturati separatamente.

UPC Cablecom ha informato il preposto federale alla sorveglianza dei prezzi, che sta analizzando la situazione. Un'intesa sottoscritta in passato dalle parti giunge al termine alla fine di dicembre: nell'estate 2014 mister prezzi e l'operatore si erano infatti accordati su un prezzo di 29,95 franchi per l'offerta di base.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS