Navigation

UR: muore 64enne caduta ieri sul Niederbauen Chulm

La donna è stata trasportata dalla Rega in un ospedale fuori cantone KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 11:35
(Keystone-ATS)

Un'escursionista 64enne è morta stamane all'ospedale in seguito alle ferite riportate ieri in una caduta avvenuta sul sentiero che dal Niederbauen Chulm porta a Weid presso Seelisberg, nel canton Uri. Lo comunica la polizia cantonale urana.

L'incidente è avvenuto verso le ore 13 quando la donna, che si trovava su un sentiero segnalato in bianco-blu-bianco (e quindi difficile, ndr), è precipitata in un canalone per un centinaio di metri. L'escursionista, che era accompagnata dal marito, è stata trasportata all'ospedale dalla Rega.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.