Navigation

UR: Rega salva passeggero bloccato in cabina funivia

La funivia è rimasta bloccata e la Rega è intervenuta per recuperare un passeggero. polizia cantonale sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2020 - 16:34
(Keystone-ATS)

Un elicottero della Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega) è intervenuto venerdì per recuperare un passeggero bloccato in una cabina della funivia urana Witerschwanden-Eggenbergli, nel Schächental, sul versante occidentale del passo del Klausen.

L'impianto di risalita, situato nel territorio del comune di Spiringen, si era fermato verso le 14.45 a causa di un difetto tecnico, riferisce un comunicato odierno dalla polizia cantonale urana. L'uomo tratto in slavo, che stava salendo, è rimasto illeso. La funivia è stata riparata e rimessa in funzione sabato sera. Le indagini sull'incidente non sono ancora concluse.

L'impianto in questione dispone di due cabine, ognuna con quattro posti a sedere e una sezione per i carichi. È lungo 1500 metri e porta dalla frazione di Witerschwanden, a 774 metri sul livello del mare, alla stazione a monte di Eggenbergli, a 1355 metri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.