Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Amanda, il primo uragano della stagione nell'Oceano Pacifico, che ha raggiunto la categoria 4 sulla scala Saffir Simpson, ha causato le sue prime due vittime in Messico.

Nello stato di Guerrero (sud della costa occidentale) un uomo è morto dopo essere stato colpito da un albero, mentre nello stato di Hidalgo (centro-est) un uomo è deceduto insieme al cavallo che montava durante una violenta tempesta nel comune di Apan.

Amanda si trova ancora relativamente lontano dalla costa messicana - a circa 1185 chilometri a sud di Cabo San Lucas, punta estrema della Bassa California - ma è l'uragano più intenso che abbia minacciato il Paese in questo periodo con venti sostenuti che soffiano a 240 km orari, con punte che raggiungono i 295 km/h.

SDA-ATS